Cucina

Cheesecake al prosecco

Categoria: Dolci

Ingredienti per 4 stampini da 7,5 cm x 4,5 cm

  • Pandoro 200 g
  • Burro 55 g

Per la crema

  • Formaggio fresco spalmabile 300 g
  • Panna fresca liquida 50 g
  • Gelatina in fogli 9 g
  • Zucchero a velo 50 g
  • Prosecco 100 g
  • Baccello di vaniglia 1

Per decorare

  • Ribes 4 rametti

Preparazione

Cheesecake al prosecco, passo 1

Per preparare la cheesecake al prosecco cominciate dalla base fatta di pandoro. Tagliatelo a pezzetti di 1-2 cm (1) e versatelo in una padella antiaderente. Cuocete i pezzetti di pandoro per 7-8 minuti a temperatura media mescolando di frequente (2), eviterete in questo modo che bruci. Infatti il pandoro dovrà risultare soltanto asciutto, dorato e ben tostato (3).

Cheesecake al prosecco, passo 2

Trasferite i pezzi nel mixer e ottenete delle piccolissime briciole azionando le lame (4). Versatele in una ciotola (5), aggiungete il burro fuso (6)

Cheesecake al prosecco, passo 3

e mescolate (7). Trasferite il composto all’interno di 4 stampini da 7,5 cm di diametro e 4,5 cm di altezza appoggiati su un vassoio con carta forno. Inoltre abbiate cura di rivestire la circonferenza con della carta acetata o carta forno (8). Appiattite per bene con il dorso del cucchiaio e trasferite in frigorifero per 30 minuti (9).

Cheesecake al prosecco, passo 4

Intanto occupatevi della crema. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fresca (10) e nel frattempo scaldate la panna in un pentolino ma senza portarla a bollore (11). Non appena sarà sufficientemente calda scolate la gelatina e tuffatela nella panna. Mescolate bene con una frusta facendo molta attenzione che non restino dei grumi: se dovesse accadere basterà rimettere per un attimo sul fuoco (12).

Cheesecake al prosecco, passo 5

Mentre il composto si intiepidisce per bene versate il formaggio fresco in un’altra ciotola e lavoratelo qualche istante con una frusta (13). Poi versate il prosecco (14), i semi estratti dalla bacca di vaniglia (15)

Cheesecake al prosecco, passo 6

e per finire lo zucchero a velo (16). Mescolate accuratamente (17). A questo punto potete incorporare anche la crema di latte (18).

Cheesecake al prosecco, passo 7

Recuperate gli stampini con la base di pandoro dal frigorifero e riempiteli con la crema (19). Metteteli in frigorifero e fateli rassodare per almeno 4 ore (20). Trascorso il tempo le cheesecake si saranno rassodate per bene. Quindi sfilate lo stampo (21)

Cheesecake al prosecco, passo 8

e poi la carta acetata o forno (22). Guarnite ogni sformatino con un rametto di ribes freschi (23) ed ecco pronte le vostre cheesecake al prosecco: non vi resta che gustarle (24)!

Conservazione

Potete conservare le cheesecake al prosecco per 2-3 giorni in frigorifero, tenendole sotto una campana o in un recipiente. È possibile anche congelarle se preferite: lasciatele scongelare all’occorrenza.

Consiglio

Decorazione e non solo! Scegliete della frutta secca o un mix di frutta un po’ esotica come lici, kumquat o passion fruit! Anche del mango darà una nota di colore e una sferzata di sapore in più alla vostra cheesecake al prosecco: provate!

Cucina

Cheesecake al prosecco

Categoria: Dolci

Ingredienti per 4 stampini da 7,5 cm x 4,5 cm

  • Pandoro 200 g
  • Burro 55 g

Per la crema

  • Formaggio fresco spalmabile 300 g
  • Panna fresca liquida 50 g
  • Gelatina in fogli 9 g
  • Zucchero a velo 50 g
  • Prosecco 100 g
  • Baccello di vaniglia 1

Per decorare

  • Ribes 4 rametti

Preparazione

Cheesecake al prosecco, passo 1

Per preparare la cheesecake al prosecco cominciate dalla base fatta di pandoro. Tagliatelo a pezzetti di 1-2 cm (1) e versatelo in una padella antiaderente. Cuocete i pezzetti di pandoro per 7-8 minuti a temperatura media mescolando di frequente (2), eviterete in questo modo che bruci. Infatti il pandoro dovrà risultare soltanto asciutto, dorato e ben tostato (3).

Cheesecake al prosecco, passo 2

Trasferite i pezzi nel mixer e ottenete delle piccolissime briciole azionando le lame (4). Versatele in una ciotola (5), aggiungete il burro fuso (6)

Cheesecake al prosecco, passo 3

e mescolate (7). Trasferite il composto all’interno di 4 stampini da 7,5 cm di diametro e 4,5 cm di altezza appoggiati su un vassoio con carta forno. Inoltre abbiate cura di rivestire la circonferenza con della carta acetata o carta forno (8). Appiattite per bene con il dorso del cucchiaio e trasferite in frigorifero per 30 minuti (9).

Cheesecake al prosecco, passo 4

Intanto occupatevi della crema. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fresca (10) e nel frattempo scaldate la panna in un pentolino ma senza portarla a bollore (11). Non appena sarà sufficientemente calda scolate la gelatina e tuffatela nella panna. Mescolate bene con una frusta facendo molta attenzione che non restino dei grumi: se dovesse accadere basterà rimettere per un attimo sul fuoco (12).

Cheesecake al prosecco, passo 5

Mentre il composto si intiepidisce per bene versate il formaggio fresco in un’altra ciotola e lavoratelo qualche istante con una frusta (13). Poi versate il prosecco (14), i semi estratti dalla bacca di vaniglia (15)

Cheesecake al prosecco, passo 6

e per finire lo zucchero a velo (16). Mescolate accuratamente (17). A questo punto potete incorporare anche la crema di latte (18).

Cheesecake al prosecco, passo 7

Recuperate gli stampini con la base di pandoro dal frigorifero e riempiteli con la crema (19). Metteteli in frigorifero e fateli rassodare per almeno 4 ore (20). Trascorso il tempo le cheesecake si saranno rassodate per bene. Quindi sfilate lo stampo (21)

Cheesecake al prosecco, passo 8

e poi la carta acetata o forno (22). Guarnite ogni sformatino con un rametto di ribes freschi (23) ed ecco pronte le vostre cheesecake al prosecco: non vi resta che gustarle (24)!

Conservazione

Potete conservare le cheesecake al prosecco per 2-3 giorni in frigorifero, tenendole sotto una campana o in un recipiente. È possibile anche congelarle se preferite: lasciatele scongelare all’occorrenza.

Consiglio

Decorazione e non solo! Scegliete della frutta secca o un mix di frutta un po’ esotica come lici, kumquat o passion fruit! Anche del mango darà una nota di colore e una sferzata di sapore in più alla vostra cheesecake al prosecco: provate!