Moda

Promuovere la propria azienda con i cappellini personalizzati: si può fare!

Le aziende che desiderano promuovere la propria attività e farsi conoscere hanno la possibilità di sfruttare i capi di abbigliamento personalizzati ottenendo risultati più che apprezzabili. Essi, infatti, riescono ad abbinare due componenti di notevole importanza, quali la comunicazione e la funzionalità. Uno degli esempi più classici è quello che proviene dalle t-shirt, ma non ci si può dimenticare dei cappellini personalizzati: anche questi sono articoli promozionali decisamente ricercati, che ben si prestano ad accogliere, e di conseguenza a mettere in mostra, un logo aziendale.

Le soluzioni di Gadget365

Gadget365, per esempio, è un’azienda specializzata in regali di affari personalizzati e in gadget promozionali che permette a tutte le realtà in cerca di cappellini personalizzati di trovare soluzioni in linea con le proprie necessità. L’azienda ha sede in provincia di Varese, a Gorla Minore, e qui si trova anche il reparto di logistica. Tanti sono i motivi per cui vale la pena di affidarsi a Gadget365, e non è un caso che in più di 10 anni di attività siano già stati oltre 15mila i clienti che hanno deciso di farlo. In primis, vale la pena di mettere in evidenza la procedura di selezione dei partner e dei fornitori: una scelta effettuata con cura e attenzione in modo da assicurare ai clienti la possibilità di ottenere i gadget migliori al prezzo più conveniente. Degna di menzione anche la collaborazione con partner in Asia, che rende possibile la gestione di quantitativi importanti a prezzi vantaggiosi. Ovviamente tutti gli articoli in catalogo rispettano le prescrizioni normative italiane ed europee, e sono sottoposti a controlli meticolosi in tal senso.

Perché scegliere i cappellini personalizzati

I cappellini personalizzati hanno tutte le caratteristiche per poter essere considerati degli strumenti promozionali di notevole efficacia. Proprio come le t-shirt, infatti, essi possono essere utilizzati per arricchire le uniformi del personale e le divise da lavoro indossate dallo staff. Si pensi non solo agli uffici, ma anche ai locali di ristorazione come i pub, i bar e i ristoranti: in contesti di questo tipo i dipendenti potrebbero indossare dei berretti, o magari delle bandane, in modo da rendersi subito riconoscibili agli occhi dei clienti e soprattutto mettere in mostra un look originale.

Un’iniziativa di prestigio

Ai fini della promozione del marchio, stampare sui cappellini il logo aziendale è una soluzione di importanza eccezionale. Questi gadget potrebbero, per esempio, essere dati in omaggio alla clientela; oppure potrebbero essere fatti indossare ai dipendenti in occasione di eventi particolari, come per esempio una fiera. Qualunque sia il contesto, ciò che è certo è che il cappello – pur nella sua semplicità – ha tutte le caratteristiche per essere ritenuto uno strumento pubblicitario che può garantire enormi soddisfazioni in relazione alla diffusione del brand di una qualunque attività commerciale. Inoltre, i cappellini riscuotono un notevole successo presso gli oratori e, più in generale, presso le varie associazioni che si occupano di organizzare iniziative di aggregazione, come per esempio i grest estivi. Si tratta di accessori che i bambini e i ragazzi dimostrano di gradire, e che contribuiscono a creare gruppi semplici da identificare e ben organizzati.

La cura della produzione

Uno degli aspetti più importanti a cui si deve prestare attenzione dal punto di vista della produzione ha a che fare con la tecnica di stampa. La soluzione che viene sfruttata più di frequente dai professionisti del settore è la serigrafia, dal momento che ha la capacità di garantire dei risultati eccellenti a prescindere dalle caratteristiche della superficie che deve essere sottoposta a lavorazione e dalle dimensioni. La serigrafia permette di realizzare stampe che si rivelano decisamente resistenti e che possono essere esposte senza problemi ai raggi del sole senza rischiare di scolorirsi.

La ricerca della qualità

Il cappello è un tipo di gadget che fa della versatilità il suo tratto distintivo, nel senso che in base alle esigenze e alla destinazione di utilizzo si ha la possibilità di dare vita sia a berretti invernali che a cappelli con visiera di tutti i colori, di forme diverse e di modelli variegati. Quel che più conta, però, è scegliere prodotti che siano di qualità, e cioè resistenti e in grado di durare a lungo nel tempo. È chiaro, infatti, che un cappellino promozionale che si danneggia o si usura in maniera visibile dopo pochi mesi di utilizzo non fa fare una bella figura al marchio che dovrebbe pubblicizzare. Non si deve pensare, comunque, che per raggiungere questo obiettivo si debba spendere chissà quanto: sul mercato si possono trovare gadget apprezzabili contraddistinti da un rapporto qualità prezzo più che conveniente.

Come scegliere i cappellini migliori

I cappellini personalizzati, dunque, possono essere acquistati direttamente su Internet, in pochi clic e con un dispendio di tempo decisamente limitato. Grazie alla Rete è possibile scoprire un vasto assortimento di colori e di modelli, con una varietà tale da riuscire a soddisfare qualunque tipo di necessità. I cappelli sono gadget ideali per il marketing e a fini promozionali, dal momento che si prestano alla personalizzazione in modo semplice ed efficace al tempo stesso. Si può decidere di far stampare unicamente il logo aziendale o, in alternativa, di ricorrere a diciture differenti, comunque finalizzate alla promozione del brand. Non di rado, a disposizione delle attività commerciali e delle aziende vengono messe delle promozioni esclusive e delle offerte ad hoc.

La procedura da seguire

Se si decide di optare online, non si deve far altro che selezionare il modello a cui si è interessati e poi trasmettere l’immagine che si desidera stampare. A quel punto si riceve una bozza grafica che permette di visualizzare quello che sarà il risultato finale. Così, i cappellini potranno essere personalizzati. Chi non si è mai cimentato in un compito di questo tipo, ovviamente, può farsi consigliare da professionisti del settore, anche per capire quale sia la tipologia di stampa migliore da adottare.